La Floriterapia è una disciplina Bionaturale  riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1978 (Dichiarazione di Alma-Ata). Concepita dal medico inglese Edward Bach attorno al 1930, si avvale di Essenze Florali sono dei preparati acquosi che racchiudono nel liquido le informazioni e le energie emanate da un fiore.  La Floriterapia è un ottimo metodo per trattare disequilibri emozionali fine a se stessi, espressioni fisiche di uno stato di stress e gestione di situazioni transitorie più o meno impegnative a livello energetico e psico-fisico oppure come trattamento coadiuvante di altre eventuali terapie farmacologiche in atto.

Non ha controindicazioni nè effetti collaterali e può essere abbinata a terapie farmacologiche di qualunque tipo. La somministrazione orale è quella più diffusa tuttavia i fiori possono venire aggiunti a creme, pomate, oli da massaggio, bendaggi e impacchi ampliandone notevolmente le possibilità di utilizzo sia a livello amatoriale che professionale.